Provincia

Sarmato, dieci profughi. Il sindaco non ci sta: “Dopo l’alluvione, basta migranti”

21 settembre 2015

La maggioranza consiliare di Sarmato

La maggioranza consiliare di Sarmato

A Sarmato arrivano dieci profughi. Il gruppo consiliare di maggioranza, guidato dal sindaco Anna Tanzi, ha fatto sentire la sua voce, dichiarando la propria contrarietà all’accoglienza. “Piacenza, dopo l’alluvione, dovrebbe essere esonerata da nuovi arrivi di migranti” ha chiosato il primo cittadino, annunciando un incontro pubblico domani sera, alle 21, nella sala Umberto I, per valutare la situazione.

L’avviso dell’assemblea pubblica sull’emergenza profughi

Il servizio completo su Libertà in edicola oggi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE