Cercasi donatori di midollo osseo, Admo sabato in piazza

22 settembre 2015

Manifestazione Admo

A Piacenza ci sono già 5.700 donatori di midollo osseo iscritti al Registro italiano dei donatori. Un numero grandissimo e piccolissimo insieme. Il trapianto di midollo osseo – da non confondere con midollo spinale – viene praticato per curare leucemie e altri tumori, ma la compatibilità tra donatore e ricevente è 1 su 100mila. Trovare il proprio “gemello di midollo” nel mondo è molto difficile per questo è così importante far crescere il numero dei donatori.

Sabato 26 settembre, dalle 9 fino alle 20, saranno presenti in largo Battisti i volontari di Admo (Associazione donatori midollo osseo) assieme al personale sanitario qualificato del Centro Trasfusionale di Piacenza per informare e rispondere alle domande di tutti coloro che avranno il desiderio di fermarsi al banchetto. La data non è casuale, il 26 settembre è infatti la giornata nazionale di sensibilizzazione per la donazione del midollo osseo e prende il nome di “Hei, tu! Hai midollo?”. Testimonial della campagna è la cantante Alessandra Amoroso, iscritta al Registro italiano dei donatori.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE