Vertikal Penice, da Bobbio al santuario della vetta in meno di un’ora

24 settembre 2015

vertikal Penice Vetta (3)-800

Si è svolta domenica, in partenza da Erbagrassa nelle vicinanze di Bobbio, la  Vertikal Penice Vetta, corsa in salita nella quale i 28 atleti iscritti si sono sfidati per cinque chilometri di corsa in salita con un dislivello di 1.050 metri. Il santuario sulla vetta del Penice è stato il punto di arrivo della gara, organizzata da Piacenza Sport.

A tagliare per primi il traguardo sono stati Giuliano Gherardi dell’Atletica Reggio in 47 minuti e 37 secondi tra gli uomini e Francesca Meini, tesserata sul campo per l’A.D.S. Piacenza Sport, in poco più di 54 minuti tra le donne.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE