Piacenza

Liste d’attesa, Ausl: “L’88% delle visite specialistiche in 30 giorni”

25 settembre 2015

20150925_101734_resized

Liste di attesa: tempi rispettati nell’88 per cento dei casi per le visite specialistiche e  nel 92 per cento per le prestazioni diagnostiche e terapeutiche. Sono questi i dati relativi al mese di settembre resi noti dal direttore generale Luca Baldino e dal direttore sanitario Guido Pedrazzini all’ospedale di Piacenza alla presenza dei vari direttori di dipartimento del “Guglielmo da Saliceto”.
“Per quanto riguarda le visite specialistiche a gennaio solo il 19 per cento degli utenti riusciva a rispettare i tempi previsti dalla Regione, ossia 30 giorni, mentre oggi la percentuale è arrivata all’88 per cento” ha spiegato Baldino, “mentre per quanto riguarda le prestazioni diagnostiche e terapeutiche si è passati dal 79 all’82 per cento di persone che ottengono la prenotazione entro 60 giorni. Permane qualche criticità per la colonscopia e l’ecografia alla mammella, ma complessivamente siamo soddisfatti. La sfida ora è di mantenere questi risultati”.

20150925_101856_resized

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE