Piacenza

Smog, da giovedì tornano le limitazioni del traffico. No blocchi

29 settembre 2015

smog auto

Saranno in vigore da giovedì 1° ottobre, le limitazioni al traffico veicolare previste dal Piano regionale integrato sull’aria (Pair), per contenere l’inquinamento atmosferico sul territorio emiliano-romagnolo. Viene abolito, rispetto ai precedenti accordi di programma per la qualità dell’aria, il blocco del traffico del giovedì, prevedendo invece la progressiva estensione delle limitazioni, anno dopo anno, a ulteriori categorie di veicoli.
A Piacenza, sino al 31 marzo 2016, sarà vietata la circolazione ai mezzi a benzina pre Euro e Euro 1, ai veicoli diesel pre Euro, Euro 1, 2 e 3, ai veicoli commerciali diesel pre Euro, Euro 1 e 2, ai ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30. Il divieto sarà inoltre in vigore la prima domenica del mese di ottobre, dicembre, febbraio, marzo, nonché nella prima domenica successiva al 1° novembre e al 6 gennaio, dalle 8.30 alle 18.30. Non si applicherà, oltre al 1° novembre e all’Epifania, nelle giornate festive dell’8 dicembre, 25 e 26 dicembre, nonché il Lunedì dell’Angelo.
Sono inoltre escluse dal provvedimento le aree interne al centro abitato in località Besurica, Montale e Le Mose, al momento non sufficientemente servite dal trasporto pubblico locale. Questo l’elenco delle vie in cui è comunque consentito il transito – per permettere, a chi arriva da fuori città, di raggiungere ad esempio i parcheggi scambiatori: Emilia Pavese, Einaudi, I Maggio (nel tratto tra via Einaudi e via Emilia Pavese), bretella strada Gragnana-via Einaudi, Tangenziale Sud e relativo prolungamento, strada Agazzana, strada Bobbiese, strada Val Nure, via Gorra (tra strada Val Nure e largo Anguissola), via Motti, Martiri della Resistenza (da via Motti a via Manfredi), Manfredi (tra via Martiri della Resistenza e via Gorra), via delle Novate, via Emilia Parmense, Colombo, piazzale Roma, via La Primogenita, viale Sant’Ambrogio, piazzale Milano, Statale 9 Emilia, via Legione Zanardi Landi, via Maculani, XXI Aprile, piazzale Torino, via del Pontiere (tra via Nino Bixio e via XXI Aprile, attraverso il sottopasso della linea ferroviaria Piacenza-Alessandria, via Nino Bixio (tra via del Pontiere e via Diete di Roncaglia), via Diete di Roncaglia, via Caorsana, via Cremona, il cavalcaferrovia, via Portapuglia, via Borgoforte.
L’elenco completo delle deroghe è consultabile sul sito del Comune di Piacenza.

Planimetria All. 1 – area limitazione

Planimetria All. 2 – vie percorribili

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE