Piacenza

Lavoro, domenica la giornata Anmil. Un morto nel 2015 nel Piacentino

7 ottobre 2015

Una celebrazione delle vittime del lavoro a cura dell'Anmil

Una celebrazione delle vittime del lavoro a cura dell’Anmil

Anche quest’anno l’Anmil celebrerà in tutte le sedi, la 65ᵃ Giornata Nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro. Nel Piacentino nel 2015 si è registrato un caso di morte sul lavoro. L’appuntamento a Piacenza è per domenica 11 ottobre con il seguente programma:

Ore 9.00 Ritrovo presso sede ANMIL Piacenza, vicolo Molineria Sant’Andrea 5
Ore 9.30 Partenza corteo accompagnato dalla Banda musicale “Ponchielli”
Ore 10.00 Deposizione corona alla Lapide dei Caduti sul Lavoro—Portici di Palazzo Gotico
Ore 10.30 Santa Messa in suffragio delle Vittime del Lavoro presso la Basilica San Francesco
Ore 11.20 Cerimonia civile nell’Auditorium S. Ilario, via Garibaldi 17
Ore 12.00 Consegna Brevetti e Distintivi d’Onore INAIL ai grandi invalidi ed invalidi minori.
Ore 13.00 Pranzo sociale presso il Circolo Culturale Quartiere IV Farnesiana in via Di Vittorio, a Piacenza.

“E’ un momento di riflessione importante – racconta Giovanni Ferrari, Presidente Territoriale di Anmil Piacenza – per parlare di morti sul lavoro, un fenomeno che sembrava essere in diminuzione, mentre i dati ad oggi diffusi indicano un aumento consistente, per cui la salute e la sicurezza nei posti di lavoro diventa sempre più un tema di estrema importanza, per un cambio di cultura. Un altro argomento di cui non si può tacere è l’aumento delle malattie professionali, in particolare quelle derivate dall’utilizzo di amianto. Anmil quest’anno rispetto a queste tematiche ha promosso iniziative e manifestazioni per provare a dare una scossa all’opinione pubblica e favorire proprio la cultura della salute e della sicurezza, non solo nei luoghi di lavoro, ma nella vita di ogni giorno”.

anmil2

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery