Val Tidone

Al volante sotto l’effetto di stuperfcenti, aggredisce un carabiniere: arrestato

12 ottobre 2015

carabinieri provincia posto di blocco 04

Un ragazzo albanese di 23 anni è stato processato questa mattina per direttissima dopo aver preso a calci e pugni un carabiniere che domenica notte che lo aveva fermato durante un normale controllo a Trevozzo di Nibbiano. Quando al giovane è stato chiesto di scendere dall’auto ha iniziato a dare in escandescenza. Una volta fuori ha iniziato a picchiare il carabiniere con cui è nata una colluttazione. Entrambi sono finiti al Pronto soccorso, dove al carabiniere sono stati dati 20 giorni di prognosi, mentre il ragazzo è risultato essere sotto l’effetto di stupefacenti. Questa mattina il giudice Maurizio Boselli ha convalidato l’arresto e il 23enne è stato rimesso in libertà perché incensurato. Deve ora rispondere di guida sotto l’effetto di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE