Piacenza

Addio a Rodolfo Graziadei, ultimo ufficiale della Repubblica Sociale

14 ottobre 2015

IMG_3560-0.JPG
Rodolfo Graziadei l’ultimo ufficiale della Repubblica Sociale che viveva nel piacentino si è spento nella notte all’età di 90 anni. Originario di Ferrara, abitava a Rottofreno dal 1958. Lascia la moglie Bruna e il figlio Ercole. I funerali di Graziadei saranno celebrati giovedì pomeriggio alle 15.30 nella chiesa di San Nicolò. Graziadei negli ultimi anni aveva scritto tante lettere nella rubrica del nostro giornale “Libertà di parola” e quasi sempre sull’argomento della guerra fra partigiani e fascisti, che aveva insanguinato l’Italia fra il 1943 e il 1945. Una guerra a cui Graziadei aveva preso parte come tenente della Repubblica Sociale. Al termine della guerra cadde prigioniero degli angloamericani e finì in un campo di concentramento. Le sue vicissitudini durante quell’ormai lontano conflitto sono state scritte dallo stesso Graziadei e dall’amico giornalista Pino De Rosa nel libro “Ultimo giorno ultima ora ultimo minuto” pubblicato nel 2005 dalle edizioni Settimo Sigillo e presentato anche a Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia