Piacenza

Delitto trolley, nuova udienza. Il medico legale: “Manesco non si è difeso”

15 ottobre 2015

Omicidio man

Nuova udienza a Milano per il processo a Gianluca Civardi, accusato insieme all’amico Paolo Grassi di aver ucciso il professor Adriano Manesco. Oggi in Corte d’Assise ha deposto il medico legale Luisa Andrello che ha effettuato l’autopsia sui resti della vittima che era stata smembrata e rinchiusa in diversi trolley. Manesco, in base a quanto dichiarato dal medico, avrebbe ricevuto numerose coltellate al collo e al torace e non avrebbe reagito. Secondo l’accusa la vittima prima dell’omicidio sarebbe stata stordita con uno strumento come uno storditore elettrico in grado di determinare la perdita di coscienza. Il cadavere è stato poi fatto a pezzi con alcuni oggetti compatibili con quelli ritrovati nel cassonetto di Lodi. Anche oggi l’imputato era in aula.

Omicidio man_2

Delitto del trolley - Paolo Grassi e Gianluca Civardi

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE