Piacenza

Trasporto pubblico, sindacati in agitazione. Probabile sciopero il 6

20 ottobre 2015

sciopero bus e pullman

I sindacati del trasporto pubblico locale Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Faisa Cisal, Ugl Trasp di Piacenza minacciano uno sciopero del personale per il 6 novembre prossimo, se l’incontro con il nuovo cda di Seta previsto per il 28 ottobre non dovesse dare esito positivo.  Lo sciopero, previsto per tutte le 24 ore della giornata, consentirà comunque di garantire i servizi minimi concordati a livello territoriale e avverrà secondo le seguenti modalità:

Servizio Urbano – intera giornata con esclusione dalle 7,00 alle 10,00 e dalle 12,00 alle 15,00
Servizio Suburbano ed Extraurbano – intera giornata con esclusione dall’inizio servizio alle 8,30 e dalle 12,00 alle 15,00 – non verranno più effettuate le corse in partenza dalle ore 14,46 comprese in avanti
Operai e impiegati – ultime 4 ore del turno con presenza minimale officina/deposito, biglietterie, presidi movimento, portinerie e centralini, VTV.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE