Al via i corsi gratuiti di italiano per migranti. Iscrizioni a quota 50

22 ottobre 2015

Foto classe stranieri_2015_low (6)

Vengono dalla Siria, dall’Ecuador, dalla Cina, dal Bangladesh e dal Marocco. E ci sono donne ucraine e romene, giovani albanesi e cittadini che sono arrivati a Piacenza dal Camerun, della Nigeria e da El Salvador. Hanno tra i 22 ed i 60 anni e sono tutti studenti dei corsi gratuiti di italiano che la Cgil – in particolare il sindacato pensionati Spi grazie alla collaborazione di alcuni docenti in pensione – ormai da diversi anni propone gratuitamente ai migranti che vogliono meglio integrarsi e che si apprestano a fare i test ministeriali. I corsi, partiti da qualche giorni, proseguiranno tutti i lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dalle 17,30 alle 19,30.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca