Piacenza

“Droga dello stupro” consegnata a casa: arrestato 53enne

24 ottobre 2015

Guardia-di-Finanza-12

Un insospettabile professionista piacentino è stato incastrato da un finto corriere espresso (che in realtà era un militare della finanza) che gli ha consegnato direttamente a casa un chilo e mezzo di gamma-butyrolactone, una sostanza meglio conosciuta come “droga dello stupro”. 

Per l’uomo, un 53enne incensurato, è scattato l’arresto. L’accusa è quella di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato compiuto dalla Guardia di Finanza dell’aeroporto della Malpensa nel contesto di un’ampia indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio. 

I dettagli oggi su Libertà

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE