Piacenza

Domani torna il Bra-day, sfilata di moda con trenta donne operate al seno

28 ottobre 2015

bra day

Torna il Bra-day. Domani a palazzo Gotico, dalle 17.30, trenta donne operate di tumore al seno sfileranno con abiti di moda. Il messaggio che la sfilata vuole trasmettere è che dopo il tumore si torna a vivere, a stare bene con se stesse e le 30 donne piacentine lo mostreranno.

Molti gli obiettivi dell’iniziativa. Dapprima ricordare a tutte le donne il diritto di essere bene informate per poter compiere scelte consapevoli quando si tratta di malattie che – come il tumore al seno – coinvolgono la loro salute e femminilità. Ma tra gli altri obiettivi anche quello di fornire le informazioni sulla ricostruzione del seno e a dare alle donne operate la piena consapevolezza delle opportunità offerte dalla chirurgia oncoplastica e ricostruttiva.

Non ultimo – spiegano gli organizzatori – anche sensibilizzare le donne con particolare attenzione alla fascia delle under 40, sull’utilità della diagnosi precoce: se utilizzata nelle sue modalità più efficaci (sorveglianza periodica con la strategia combinata di autoesame, ecografia, visita senologica e mammografia) può garantire valori di sopravvivenza prossimi al 100%. Infine non meno importante sarà l’informazione su quanto una donna può fare per prevenire la comparsa di un tumore al seno, adottando uno stile di vita appropriato.

ll Bra-Day è diventato di fatto un appuntamento mondiale che vede città, donne, medici, volontari e istituzioni affiancarsi a sostegno della donna. Inaugurato in Canada dal chirurgo plastico Mitchell Brown, vede Piacenza in prima linea grazie soprattutto all’impegno sinergico di Armonia (l’associazione per la lotta contro i tumori al seno) e dell’Unità operativa di Chirurgia senologica guidata dal prof. Giorgio Macellari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza