Provincia

Gli ambientalisti lanciano l’allarme: “Anche la Valtrebbia a forte rischio”

30 ottobre 2015

IMG_3667.JPG
Se in tutto il bacino della Valtrebbia fosse piovuta la stessa quantità d’acqua caduta lo scorso 14 settembre in Valnure, metà paese di Rivergaro sarebbe finito sott’acqua, municipio compreso. Lo denunciano Legambiente e altre associazioni ambientaliste, con carte alle mano, quelle indicanti le fasce fluviali del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (Ptcp) del 2010. Nel corso di una partecipata e movimentata serata alla biblioteca di Rivergaro, hanno lanciato un nuovo dilemma: conviene di più proteggere le attività in riva al fiume o spostarle in un luogo più sicuro e lasciare spazio al fiume?

Il servizio integrale su Libertà

IMG_3665.JPG

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Nure Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE