Piacenza

Uccise il marito: chiesto il processo per eccesso di legittima difesa

30 ottobre 2015

Omicidio di Quarto
La Procura ha chiesto il processo per Angela Lanza con l’accusa di eccesso colposo di legittima difesa. Si tratta del primo caso a Piacenza. La 62enne piacentina era indagata con l’accusa di aver ucciso il marito Giovanni Mutti la notte del 27 marzo scorso nella loro abitazione di Quarto.  Il 64enne era stato accoltellato e il colpo subito sotto la clavicola sinistra aveva reciso l’arteria provocando un’emorragia risultata fatale.  La 62enne aveva raccontato di essere stata picchiata quella notte dal marito, una situazione che proseguiva da tempo.  La donna si era detta pentita ed aveva dichiarato che la sua intenzione non era quella di uccidere. La parola spetta ora al giudice.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE