Val Trebbia

Travo, cimitero completo: donna costretta a cedere i loculi

3 novembre 2015

cimitero di Travo

Il cimitero di Travo è “al completo”, senza più nuovi loculi a disposizione. Così, quando di recente è scomparsa una persona del paese, non c’era più spazio dove sistemarla e si è dovuto ricorrere ad un complesso “giro” di cessioni e vendite di loculi da parte di una persona generosa che ha rivenduto tre spazi cimiteriali al Comune per poterle garantire la degna sepoltura.

Come si dice in questi casi con una battuta, anche a Travo è “vietato morire”. Ma più seriamente si sta già pensando ad un nuovo ampliamento del cimitero. “Il problema del cimitero dovrà essere valutato in tempi brevi” ha spiegato il sindaco di Travo Lodovico Albasi. “C’è la necessità di un ampliamento che dovrà essere pianificato e progettato, cosa che si farà solo nel 2016”.

cimitero di Travo

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE