International Day, alla Cattolica i programmi di studio all’estero

4 novembre 2015

IMG_6408 (10)-800

Si è tenuto questa mattina presso l’università Cattolica di Piacenza l‘Ucsc International Day, una giornata dedicata alla presentazione dei programmi di studio e di lavoro all’estero per gli studenti. Presenti gli stand di 7 partner internazionali tra università e organizzazioni, a Piacenza per promuovere le proprie iniziative presso gli studenti della Cattolica e per valutare con l’Università nuove modalità di collaborazione.
La manifestazione è stata preceduta da un flash mob organizzato dagli studenti stranieri della università.

Nell’anno accademico 2014-15 gli studenti internazionali che anno scelto la Cattolica di Piacenza come meta dei propri studi sono stati 140, mentre 260 sono gli italiani che, per i vari progetti proposti dall’ateneo piacentino, hanno trascorso un periodo di studi all’estero. Un movimento che ha coinvolto 400 tra ragazzi e ragazze e che sta registrando in questi anni un continuo trend di crescita.

“E’ una giornata particolarmente importante per i nostri studenti – ha detto Mauro Balordi, direttore della sede di Piacenza –  perché ci permette di portarli a conoscenza delle molteplici opportunità che hanno per fare esperienza di studio all’estero. Questa sede – ha proseguito Balordi – punta molto sulla internazionalizzazione, che è un elemento fortemente qualificante della loro formazione universitaria”.

“Una sensibilizzazione sui nostri progetti internazionali – ha fatto eco Paola Romersi, responsabile dell’Ufficio internazionale della Cattolica -, con il flash mob e le presentazioni in aula di tutti i programmi”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery

NOTIZIE CORRELATE