Piacenza

Vaccini dei bambini in calo
L’Ausl: “Gravi rischi”

4 novembre 2015

20151104_122659_resized (1)

Sebbene sia al di sopra della soglia di sicurezza del 95% nel primo anno di vita dei bambini, anche a Piacenza la copertura delle vaccinazioni pediatriche sta subendo un calo. Lancia l’allarme l’Ausl di Piacenza che ha presentato l’iniziativa in programma sabato alla Fondazione di Piacenza e Vigevano e intitolata “Le vaccinazioni all’epoca dei social” che dalle 10.30 sarà aperta a tutti i genitori interessati.

“Dobbiamo contrastare la disinformazione” afferma il pediatra Ilario Maffini, che ha parlato dei forti rischi legati alla mancata copertura delle vaccinazioni. “Rischiamo – ha dichiarato – che si diffondano patologie non ancora completamente debellate a livello internazionale, come ad esempio la poliomielite”.

L’Ausl oggi ha spiegato che a Piacenza non è mai stata riscontrata una relazione tra il vaccino e patologie gravi sorte in seguito. Si aggira tra il 10 e il 12% la percentuale dei bambini che contraggono febbre o leggere irritazioni dopo il vaccino.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE