Treni, rimborsi per i disagi. Acerbi: “Un mese gratuito e convoglio nuovo”

6 novembre 2015

Ferrovia, stazione di Piacenza (55)-800
Un mese di abbonamento gratuito nel maggio 2016 per i pendolari e un nuovo treno. E’ quanto ha ottenuto il Crufer, (il comitato che riunisce le associazioni locali di pendolari al quale aderisce l’Unione pendolari di Piacenza) nella trattativa  volta a definire la destinazione dei fondi non corrisposti dalla Regione Emilia-Romagna a Trenitalia per i disagi subiti dalla categoria. La somma complessiva era di circa 5milioni e 700mila euro. A riferirlo è il referente dell’Unione pendolari di Piacenza Gino Luigi Acerbi che esprime soddisfazione per quanto ottenuto.
A dicembre verranno resi noti ulteriori dettagli sulle modalità di erogazione degli abbonamenti gratuiti.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE