Piacenza

Ladri di bici scatenati: 118 denunce in 10 mesi. Tra le vittime anche i bambini

10 novembre 2015

ladro di biciclette

I ladri di biciclette sono sempre all’opera. Nei primi dieci mesi del 2015, da gennaio a ottobre, sono state 118 le denunce per furto arrivate in Questura e alla Municipale. Vi è un grande parco biciclette ritrovate, ma che non sono ancora state reclamate da nessuno. La squadra volanti diretta da Michele Rana ha rinvenuto 22 biciclette che aspettano ora di essere restituite ai proprietari. Le biciclette rinvenute si trovano per il momento in Questura in attesa che i proprietari si facciano avanti.

E’ possibile rivolgersi anche all’Ufficio Economato del Comune a cui fa capo l’ufficio oggetti smarriti che da circa una quindicina di giorni è stato trasferito da via Corneliana a piazza Cavalli: nel deposito comunale vi sono attualmente 20 biciclette in attesa di essere rivendicare dai legittimi proprietari.

“Sei di Piacenza se… ti hanno rubato almeno una bici”. A scriverlo su un social network è una mamma piacentina. La grande amarezza è stata dettata da un particolare: la bicicletta a cui fa riferimento è quella di suo figlio, un bambino di 11 anni. Il piccolo proprietario della bicicletta ci è rimasto male mentre i suoi genitori si sono detti sfiduciati proprio per il significato del gesto. I ladri infatti non si fermano davanti a niente e nel mirino finiscono spesso anche le bici dei più piccoli.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA OGGI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE