“Cammin leggendo. Ritmi di libertà”, ai Teatini la letteratura per l’infanzia

14 novembre 2015

Cammin leggendo

Letteratura per l’infanzia, se ne è parlato alla Sala dei Teatini. Proprio lì si è svolto infatti “Cammin leggendo. Ritmi di libertà” che ha messo sotto i riflettori il contributo dato dalla letteratura per l’infanzia alla crescita dei più piccoli.

“Rispetto al passato abbiamo notato una rivalutazione del genere fantasy e un calo della fantascienza e dei grandi classici che pure in qualche caso vengono ripresi – hanno spiegato le docenti Ilaria Mattioni, Maria Cristina Mecenero e Silvana Sola, – c’è una grande ricchezza e varietà nell’offerta di letture proposta ai più piccoli ma il significato resta comunque importante”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca