Piacenza

Filosa, pena ridotta di 4 anni e 4 mesi dalla Corte d’Appello

26 novembre 2015

Alfonso Filosa sullo scalone del tribunale

Alfonso Filosa sullo scalone del tribunale

Alfonso Filosa, ex responsabile della Direzione provinciale del lavoro processato in appello per i reati di concussione, corruzione e rivelazione di segreti d’ufficio, si è visto diminuire di 4 anni e 4 mesi la pena che gli era stata inflitta in primo grado dal tribunale di Piacenza.

Filosa due anni fa era stato condannato dal tribunale della nostra città a 15 anni e 4 mesi di pena, perché riconosciuto colpevole dei reati di concussione, corruzione e rivelazione di segreti d’ufficio. L’altro giorno la Corte d’appello di Bologna lo ha condannato a 11 anni di pena. Confermata per i giudici di Bologna, la colpevolezza per concussione, prescritte invece alcune imputazioni riguardanti le accuse di corruzione, con conseguente “dimagrimento” della pena.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE