Piacenza

Clandestino a Piacenza: espulso, dà in escandescenze all’imbarco a Linate

2 dicembre 2015

Linate aeroporto-800

Un ventiseienne tunisino con innumerevoli precedenti penali è stato fermato l’altro giorno a Piacenza ed espulso perché clandestino. Al momento dell’imbarco sull’aereo a Linate ha dato in escandescenze e il comandante si è rifiutato di imbarcarlo. Rimesso a terra si è rivolto ai poliziotti ridendo: “Credevate di portarmi via da Piacenza?”.

È stato quindi trasportato in auto da Piacenza al centro di identificazione ed espulsione di Bari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE