Provincia

Alta Valtrebbia, debutta “Alert System”: 8.900 cittadini chiamati in caso di Sos

2 dicembre 2015

Alta Valtrebbia

Negli otto comuni dell’Unione dell’alta Valtrebbia e Valluretta debutta da gennaio Alert System. Consentirà di telefonare (su fissi e non) ai circa 8.900 cittadini dell’unione montana fino a risposta, per segnalare emergenze ma anche per comunicare importanti notizie ai cittadini, quali la chiusura di una strada significativa, la chiusura eccezionale delle scuole, la mancanza improvvisa di servizi o altri disagi.

L’utilizzo del software, che ha reso necessario uno stanziamento di 15.500 euro, consentirà di creare un database con le informazioni su tutti i residenti di Piozzano, Travo, Bobbio, Zerba, Cerignale, Coli, Ottone, Cortebrugnatella, raggiungibili se più giovani e digitali anche via sms o mail. L’obiettivo è quello di garantire informazione telefonica in tempo reale. Sono stati stanziati anche più di 50mila euro per l’informatizzazione dei Comuni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE