Piacenza

Piacenza entra nella formazione medica Usa con una ricerca di Oncologia

9 dicembre 2015

Luigi Cavanna-800

“Dear Dr. Cavanna:
We are pleased to inform you that your article, “Distance as a barrier to cancer diagnosis and treatment: review of the literature”, accepted for publication in The Oncologist, has also been selected for Continuing Medical Education (CME) credit”.

Comincia così la lettera che la rivista The Oncologist, pubblicazione ufficiale americana sulla  ricerca traslazionale, ha inviato nei giorni scorsi a Luigi Cavanna, primario del reparto di Oncologia di Piacenza, per informarlo che “il vostro articolo “Distance as a barrier to cancer diagnosis and treatment: review of the literature” è stato accettato per la pubblicazione ed è stato selezionato per la formazione medica continua negli Stati Uniti”.

La ricerca, che viene quindi inserita nella letteratura medica statunitense utilizzata per la formazione professionale, è stata redatta, oltre che da Cavanna, dai dottori Massimo Ambroggi, Claudia Biasini, Cinzia Del Giovane e Fabio Fornari.

Un importante successo per l’equipe medica piacentina, che porta Piacenza a far parte della preparazione oncologica “made in Usa”.

The Oncologist – l’articolo pubblicato

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE