Provincia, il consiglio dismette le partecipazioni in Piacenza Expo e Faggiola

19 dicembre 2015

Il palazzo della Provincia di Piacenza

Il palazzo della Provincia di Piacenza

La Provincia non farà più parte di Piacenza Expo e della Faggiola. Lo ha deciso il consiglio provinciale. Sul tema era stato richiesto un parere alla Corte dei conti che però non è stato fornito, da qui la decisione di dismettere queste partecipazioni poiché, a partire dal primo gennaio, la Provincia non potrà più avere partecipazioni in società.

La richiesta di parere era legata al fatto che indirettamente le due società avrebbero potuto avere attinenza con lo sviluppo del territorio di cui la provincia si occupa. La Provincia continuerà invece a far parte di tre associazioni Casa di Iris, Polipiacenza e Epis. Le stesse associazioni – ha segnalato il presidente Francesco Rolleri – hanno accettato che la Provincia resti anche se non potrà assegnare alcun contributo economico.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE