Ruba in un negozio ma viene arrestato grazie alla segnalazione di un cittadino

30 Gennaio 2016

Polizia notte (fsl)

Un 46enne nomade piacentino è stato arrestato ieri sera con l’accusa di furto. Stando alla ricostruzione effettuata dagli agenti della Volante della polizia, l’uomo aveva scassinato l’ingresso di un negozio per animali della zona di via Rigolli e una volta all’interno aveva rubato il registratore di cassa. L’uomo si era quindi rifugiato in un vicino condominio, dove con un coltello aveva iniziato a ad aprire proprio il registratore di cassa.
Un residente lo ha però notato e ha chiamato il 113, sul posto la Volante che ha fermato il 46 enne e lo ha arrestato per furto.

Nel pomeriggio è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima. “Non sapevo quello che facevo, sono tossicodipendente e al momento del furto ero sotto effetto di psicofarmaci”, ha detto l’imputato. Il giudice ha convalidato l’arresto, disposto la custodia cautelare in carcere e accolto l’istanza di termini a difesa dell’avvocato difensore Simona Corbellini, rinviando l’udienza a venerdì prossimo.

DSCN8966

© Copyright 2021 Editoriale Libertà