Lugagnano: 31enne muore schiacciato da una lastra di marmo

04 Febbraio 2016

INFORTUNIO

Un gravissimo infortunio sul lavoro si è verificato in una ditta a Lugagnano intorno alle 10.30 di questa mattina. Un operaio di 31 anni è rimasto schiacciato sotto una lastra di marmo a causa della rottura di una corda di sostegno. Purtroppo, nonostante l’arrivo dell’elisoccorso da Parma, per il giovane non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri di Fiorenzuola. La vittima è Davide Spinazzola, nato a Milano ma residente a Castellarquato. Il giovane era volontario della Pubblica Assistenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà