Vacanze comunali per anziani, si cambia: costi più popolari, periodi più brevi

04 Febbraio 2016

 

Vacanze

Sono centinaia gli anziani che ogni anno sfruttano le opportunità messe a disposizione dal Comune di Piacenza per andare in vacanza nei mesi estivi e in quelli invernali. “Un’offerta talmente di qualità – spiega l’assessore al Welfare, Stefano Cugini – che ormai è diventata quasi un catalogo di una normale agenzia di viaggi. Abbiamo quindi pensato di allargare le opportunità, per coinvolgere anche chi ha possibilità economiche più limitate (da 4 a 7 giorni) o periodi più brevi a disposizione”.

La nuova iniziativa si chiama “Vag e vegn”, in questi giorni stanno tornando al Comune i questionari che sono stati distribuiti agli over 65 piacentini per raccoglierne opinioni e suggerimenti. “Gli attuali soggiorni resteranno, puntiamo ad aumentare la platea di chi potrà usufruire di queste vacanze, a farle diventare ancora più popolari”, conclude Cugini.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà