Droga nascosta nelle mutandine: arrestata insospettabile 50enne

08 Febbraio 2016

20160208-142219.jpg

Un bilancino di precisione, di quelli comunemente utilizzati per confezionare le dosi di droga, le è saltato fuori improvvisamente dalla borsa nel corso di un controllo stradale dei carabinieri a Gossolengo. Così per una insospettabile e incensurata 50enne piacentina è scattata una perquisizione che ha permesso ai carabinieri di Rivergaro di sequestrare 13 grammi di eroina e cinque grammi di cocaina nascosti nelle mutande della donna. Per questo motivo è stata arrestata dai militari e processata questa mattina per direttissima.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà