Centro sportivo Vigolzone, Rolleri: “Gestore ha rescisso il contratto. Riapriremo presto”

02 Marzo 2016

I: foto centro sportivo comunale vigolzone lenti
Da metà febbraio il centro sportivo di Vigolzone è chiuso a causa dei lavori per l’adeguamento alle normative antincendio. A lamentare la mancanza dell’apposita certificazione era stata la società che gestiva l’impianto.

Da allora l’amministrazione comunale ha avviato i lavori per la messa a norma con la posa di una scala antincendio a servizio della sala pesi e altri interventi. A causa della pioggia abbondante inoltre, lunedì si è allagata la centrale termica della piscina compromettendo gli impianti per il riscaldamento dell’acqua.
Alla nostra redazione è arrivata la preoccupazione dei cittadini che temono per il protrarsi della chiusura del centro frequentato da un ampio bacino di utenti.
“Oggi l’amministrazione comunale – fa sapere il sindaco Francesco Rolleri – ha ricevuto la risoluzione del contratto da parte della società che gestiva l’impianto e dunque i tempi si allungano ma contiamo di aprire nell’arco di poche settimane trovando un nuovo gestore”.

Il palazzetto e il campo da calcetto sono già disponibili con la gestione diretta da parte degli uffici comunali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà