Ottone, sorpresi da una cittadina nella casa disabitata: due arresti per furto

10 Marzo 2016

20160310-092244.jpg

Due persone si aggiravano con fare sospetto nella frazione isolata di Pei nel comune di Ottone, ma la loro presenza non è sfuggita a una cittadina che ha chiamato i carabinieri. L’auto è stata fermata dai militari di Ottone e sottoposta a controllo. I sospetti della donna erano fondati, nel baule intatti, erano presenti suppellettili, quadri e altri oggetti, oltre a un fucile, attrezzi da scasso e un metal detector, usato forse per individuare i monili. L’abitazione che avevano visitato era temporaneamente disabitata, presentava segni di effrazione ed era stata messa a soqquadro. I due, un cagliaritano di 49 anni e un ligure di 28 sono stati arrestati per furto e condotti al carcere delle Novate.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà