Piacenza

Stalker recidivi, denunciata coppia di 50enni piacentini. Vittima la ex di lui e il compagno

15 marzo 2016

stalking

Non è bastato il patteggiamento della pena di un anno fa per il reato di atti persecutori, a far desistere un uomo e una donna di circa cinquant’anni, residenti in provincia di Piacenza, dal tornare a perseguitare la ex compagna di lui e il suo fidanzato attuale.

Secondo quanto accertato dalla sezione Giudiziaria della Polizia Municipale, dal racconto della vittima e del suo attuale compagno è emerso che l’ex convivente, padre delle sue bambine, probabilmente in preda alla gelosia e  alla rabbia, avrebbe iniziato a tormentarla con l’aiuto della nuova compagna, con una serie di appostamenti, inseguimenti, minacce e insulti, oltre a sms e messaggi sui social network.

Le vittime, sempre in sede di denuncia, hanno raccontato di una situazione insostenibile, che comportava per entrambi un perdurante stato di ansia e paura dovuto al continuo ripetersi di simili episodi.

La Polizia Municipale, terminate le indagini e sentiti alcuni testimoni, ha deferito all’Autorità Giudiziaria i due cinquantenni residenti in provincia di Piacenza per il reato di atti persecutori.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE