Vandalismi e furti prima di abbandonare la casa popolare. FOTO

24 Marzo 2016

Alloggi Erp

Vandalismi, furti e sporcizia ovunque. Alcuni inquilini hanno un modo molto particolare per dire addio all’alloggio Erp in cui vivono e da cui devono uscire perché sfrattati oppure spostati. Le foto mostrate dalla trasmissione di Telelibertà Fuori Sacco non lasciano dubbi sul comportamento incivile degli occupanti, fortunatamente una minoranza.

“Se qualcuno deve trasferirsi e troviamo questa situazione – ha spiegato l’assessore al Welfare, Stefano Cugini – il trasloco viene bloccato fino a quando non sistema l’alloggio. Ai nostri provvedimenti amministrativi seguono anche quelli giudiziari. Resta però il fatto che i soldi che potrebbero essere spesi altrove servono per riparare questi danni totalmente ingiustificabili e le case devono stare “bloccate” per molte settimane prima di essere rimesse nel circuito delle assegnazioni, perché ovviamente non possiamo farci entrare nessuno se sono mezze distrutte. Dunque i tempi si allungano e vengono penalizzati coloro che hanno diritto ad entrarci”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà