Fiera a Borgonovo: boom di abusivi e 50 multe per soste “improbabili”

29 Marzo 2016

borgonovo

Due senegalesi fermati e multati con sanzioni da 5mila euro l’uno e una cinquantina di multe per “parcheggio selvaggio”. Sono questi alcuni dei dati relativi ai controlli che la polizia municipale ha operato durante le due giornate della fiera di Pasqua, a Borgonovo, che, quest’anno, ha visto una presenza record di ambulanti abusivi. I vigili hanno fermato due commercianti ambulanti abusivi, originari del Senegal, a cui hanno sequestrato borse e giubbotti. Ai due sono state comminate multe per 5mila euro a testa. I vigili hanno dovuto inoltre combattere contro la piaga dei parcheggi in divieto di sosta. Una cinquantina di automobilisti sono stati multati per aver lasciato le auto nei posti più improbabili.

La fiera ha comunque riscosso grande successo. Grazie a centinaia di ambulanti, artigiani e produttori la fiera ha regalato due giorni di svago a migliaia di piacentini e tanti turisti. Ad allietare i visitatori sono stati i due luna park presenti, i trattori d’epoca ma anche le moderne attrezzature per l’agricoltura e il giardinaggio. Ampio spazio anche agli animali e ai prodotti tipici del territorio.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà