Camion piacentino osé in Vaticano: costretto a “coprirsi”

11 Aprile 2016

Camion in Vaticano-1000

Una ditta di autotrasporti di Fiorenzuola protagonista di un curioso fuori programma vicino al Vaticano a Roma oggi durante la nuova udienza del processo Vatileaks. Dall’ingresso del Perugino, utilizzato da imputati e giornalisti, è transitato un tir per il trasporto merci trainato da una motrice con un’immagine osé dipinta sulla cabina. Il camion ha attirato l’attenzione dei fotografi e, a questo punto, prima di entrare nella cittadina vaticana, il conducente è stato invitato a coprire l’immagine con un foglio di carta. All’uscita la motrice è stata nuovamente scoperta e il tir ha ripreso il suo viaggio verso la provincia di Piacenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà