Provincia

Centro recupero animali, 60 nuovi ingressi: trapianto di penne a un rondone. IL VIDEO

3 maggio 2016

20160503-182219.jpg

Le sue penne principali delle ali erano rimaste impigliate in un filo contro al muro. A salvare un rondone da una dolorosa morte ci hanno pensato i volontari del centro di recupero per animali selvatici di Niviano, che hanno eseguito un’operazione molto particolare impiantando sul piccolo uccello nuove penne prese da un altro esemplare, che era morto in un incidente. Non si tratta dell’unico intervento delicato: recentemente lo staff del centro è riuscito a salvare anche una piccola rondine con una frattura dell’omero. Inoltre, una femmina di capriolo gravida investita nei pressi di Pontedellolio è stata curata e liberata mentre due lepri, arrivate piccolissime, sono state svezzate in un box e restituite alla natura.
L’ultimo periodo è stato molto intenso per i volontari, che fortunatamente sono in aumento. Il bilancio è di circa 60 animali entrati nell’ultimo mese, di cui 30 negli ultimi dieci giorni. Nel commentare questi numeri, il veterinario Riccardo Rossi ricorda che le risorse non sono mai abbastanza e invita a visitare la pagina facebook Piacenza Wildlife Rescue Center e a sostenere l’organizzazione anche attraverso il 5X1000.

20160503-182514.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE