Ospedale nuovo di Fiorenzuola: consegnato il cantiere per la ricostruzione

03 Maggio 2016

rendering ospedale fiorenzuola

Il cantiere di costruzione dell’ospedale nuovo di Fiorenzuola oggi è finalmente stato consegnato. Dopo quasi tre mesi dalla cerimonia della posa della prima pietra avvenuta lo scorso 13 febbraio, i lavori che hanno scatenato tante polemiche possono essere avviati.
Negli ultimi tempi, a rallentare le procedure era stata la bonifica di una piccola parte del sedime su cui poggiava il vecchio ospedale, dove sarebbero state trovate tracce di idrocarburi.
Vari sono stati gli stop o i rallentamenti subiti negli anni dai lavori, prima di demolizione, ora di ricostruzione: c’era stato il fermo per consentire carotaggi e perizie, poi nel marzo 2015 il sequestro dell’immobile per l’inchiesta della Procura ed infine la bonifica.
I tempi per la costruzione annunciati alla posa della prima pietra erano di venti mesi.
Contro il cantiere da subito si era formato un comitato, che aveva presentato un esposto il 20 marzo 2014, proponendo soluzioni alternative alla demolizione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà