Podenzano, aumentano i furti in casa. “Pronto il progetto per la caserma”

14 Maggio 2016

2016-05-13 22.57.21

I furti nel comune di Podenzano dall’inizio dell’anno sono calati ma sono aumentati quelli in abitazione, da 10 a 16. Ieri sera la sicurezza è stata al centro dell’incontro di formazione e informazione ospitato dall’auditorium comunale, moderato dalla giornalista di Telelibertà Nicoletta Marenghi.
“Nel fine settimana abbiamo presidiato il territorio su tutte le direttive di accesso eppure ci sono stati comunque due furti – ha commentato il colonnello Corrado Scattaretico, comandante provinciale dei Carabinieri – questo significa che le persone che hanno commesso i furti erano all’interno del paese. Vi chiediamo la massima collaborazione anche attraverso i gruppi di vicinato”.
Con 85 gruppi di vicinato, l’Unione Valnure Valchero è un caso di studio nazionale. Le comunicazioni alle forze dell’ordine devono però seguire indicazioni precise, per questo il comandante della polizia municipale dell’Unione Valnure Valchero, Paolo Giovannini ha preparato una serie di video utili a comprendere le caratteristiche delle segnalazioni.
A Podenzano vivono oltre 10mila persone ma non c’è una caserma dei carabinieri. “Il progetto esecutivo è pronto – spiega il sindaco Alessandro Piva – aspettiamo il via libera”. “La possibilità di avere una caserma è concreta – ha commentato il colonnello Scattaretico – ma i tempi non sono veloci e occorrono almeno un paio di anni”.

2016-05-13 22.57.44

© Copyright 2021 Editoriale Libertà