Rivergaro, taglio del nastro per la Sant’Agata: è “l’ambulanza di Elia”

15 Maggio 2016

IMG_5386.JPG

Ufficialmente si chiama “Willy 23” ma per tutti, d’ora in poi, sarà semplicemente “l’ambulanza di Elia”. È il mezzo di soccorso nuovo di zecca che è arrivato ieri alla Pubblica Assistenza Sant’Agata di Rivergaro e che è stato dedicato ad Elia Battini, il ragazzo rivergarese scomparso a soli vent’anni nel marzo del 2015. A ricordarlo ci sarà una scritta che è stata applicata sulla fiancata dell’ambulanza e che è stata “scoperta” alla presenza delle autorità e dei familiari del giovane.

Lunedì, su Libertà in edicola, il servizio completo sulla partecipata inaugurazione.

IMG_5387.JPG

© Copyright 2021 Editoriale Libertà