Piacenza

Droga in internet, Agosti: “Giovani al pronto soccorso non sanno cosa hanno preso”

21 maggio 2016

agosti

E’ allarme per il diffondersi di nuove e pericolose droghe. Acquistarle è diventato, purtroppo, più semplice. Si trovano su internet dove si è trasferito il contrabbando, alla portata di tutti. Esistono siti che sfuggono al controllo e dove si possono trovare stupefacenti venduti sotto forma di profumatori d’ambiente o fertilizzanti. “E’ una pratica molto pericolosa – ha spiegato Antonio Agosti, medico del Pronto Soccorso di Piacenza – spesso si rivolgono a noi ragazzi con sintomi gravi che non sanno spiegare che tipo di sostanza abbiano realmente assunto”. Se ne parla, ogni settimana, nel Tgl+ di Telelibertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE