L’ex grande atleta Giuseppe Gentile al Gioia: “Lo sport è un modello di crescita”

25 Maggio 2016

gentile

“Lo sport deve essere considerato dai giovani un modello di crescita”. A parlare è Giuseppe Gentile, grande atleta del salto triplo delle olimpiadi di città del Messico nel 1968, ospite questa mattina al liceo Gioia di Piacenza dove ha incontrato gli studenti che si sono distinti nelle discipline sportive. Presenti il nuotatore Giacomo Carini, il campione di atletica leggera Andrea Dallavalle e la 14enne Laura Peveri, che vanta già 14 titoli italiani di pattinaggio. Tutti e tre hanno raccontato la passione per lo sport ma anche i sacrifici che comporta praticarlo ad alti livelli conciliandolo con lo studio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà