Provincia

Acciughe avariate: tre intossicati in una pizzeria piacentina

21 giugno 2016

Pizza_con_acciughe_e_cipolla

Intossicati da una pizza alle acciughe. E’ successo a tre persone che hanno cenato in un ristorante in provincia e dopo si sono rivolte alle cure del Pronto soccorso perché hanno accusato i sintomi della sindrome sgombroide, ovvero una forte reazione allergica, con orticaria e prurito a livello cutaneo e pallore in volto. Il fatto è avvenuto all’inizio di giugno e subito sono scattati gli accertamenti dell’Ausl di Piacenza, che ha individuato nelle acciughe l’alimento sospetto. I successivi controlli nella pizzeria hanno riscontrato che il livello d’istamina presente in quel tipo di pesce utilizzato per farcire le pizze era di 2.500 mg per chilo, vale a dire più di 10 volte il consentito. Per questo motivo il locale è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE