Piacenza

Via Venturini, 400 residenti sul piede di guerra: “12mila auto al giorno”

24 giugno 2016

via Venturini

“Sotto le finestre dei palazzi di via Venturini transitano 12mila auto al giorno”. È quanto affermano gli oltre 400 residenti che hanno dato vita a un comitato per difendere i propri diritti dopo la rivoluzione viabilistica che ha interessato corso Vittorio Emanuele. “I primi 80 metri della via, arrivando da stradone Farnese, sono praticamente un imbuto, oggi attraversato anche da pullman di grosse dimensioni – ha spiegato il portavoce del comitato Gian Piero Marenghi che, nel pomeriggio, assieme ad altri residenti ha incontrato, in Comune, il sindaco Paolo Dosi e l’assessore alla viabilità Giorgio Cisini. “L’ideale sarebbe stato quello di alleggerire il traffico in via Venturini invece è quasi raddoppiato – ha sottolineato l’ingegnere. “I dati di afflusso sono stati registrati da un residente che ha contato, in diversi giorni della settimana, il passaggio delle automobili”. I numeri del Comune invece si fermano a 8mila passaggi al giorno. Il primo cittadino Dosi ha assicurato che prenderà in considerazione le preoccupazioni dei residenti. Marenghi ha aggiunto che la maggior criticità si registra proprio all’imbocco della via e si teme per la sicurezza anche di pedoni e ciclisti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE