Piacenza

“Apri o sfondo la porta”: notte movimentata in via Taverna. Una denuncia

26 giugno 2016

degrado in via Taverna (4)

“Apri o sfondo la porta”. Una frase ripetuta più e più volte nel corso della notte da un trentaseienne che, in via Taverna, ha svegliato non solo la propria ex fidanzata, ma l’intero quartiere. Visibilmente alterato dall’alcol, l’uomo è stato raggiunto dalle pattuglie della polizia di stato che lo hanno condotto in questura: per lui è scattata una denuncia per disturbo della quiete pubblica, oltre alla sanzione per ubriachezza molesta.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE