Piacenza

Tragedia di via Maggi, l’autopsia: coniugi uccisi dalla stessa arma

27 giugno 2016

Davide Giuliani Simona Rossi

Simona Rossi e Davide Giuliani sono stati uccisi dalla stessa arma, lei con due colpi al cuore e alla testa e lui con un unico colpo in bocca. E’ quanto emerge dall’autopsia eseguita dal medico legale Maurizio Merlano oggi sui corpi dei due coniugi piacentini, trovati senza vita giovedì sera nella loro abitazione di via Maggi a Piacenza. Sui due cadaveri sono stati chiesti gli esami tossicologici.

L’esame sembra quindi confermare l’ipotesi di omicidio suicidio e anche che i due coniugi avessero concordato di farla finita: Giuliani avrebbe sparato alla moglie per due volte e poi avrebbe rivolto l’arma contro se stesso.
Rossi e Giuliani sono stati trovati accasciati su due poltrone della camera da letto, vestiti come se dovessero uscire di casa.
A pochi giorni dall’accaduto, prevalgono cordoglio e incredulità da parte di amici, colleghi e conoscenti: agli occhi di tutti Simona e Davide erano una coppia affiatata e serena. Lei educatrice negli asili comunali, lui titolare dell’armeria di via Corneliana. Nulla faceva presagire alla tragedia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE