Val Tidone

Rompono una spalla a una donna per rapinarla, arrestati due italiani

6 luglio 2016

carabinieri di sera 01

Arrestati con l’accusa di aver rapinato una donna a Castelsangiovanni. Due uomini sono stati fermati ieri sera e trasferiti al carcere delle Novate. I fatti risalgono a lunedì ed erano avvenuti nel parcheggio di un supermercato.

Intorno alle 18, una 67enne era stata avvicinata da un uomo che le aveva strappato con forza la borsetta fino a farla cadere. L’aggressore era poi fuggito sull’auto di un complice.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri: la 67enne, accompagnata in ospedale, ha riportato una frattura multipla alla spalla giudicata guaribile in 45 giorni.

All’interno della borsetta c’erano 900 euro ritirati la mattina proprio per la spesa. Attraverso le testimonianze raccolte e le immagini delle telecamere del parcheggio, i carabinieri sono riusciti a risalire ai presunti responsabili della rapina: un 40enne ed un 48enne entrambi italiani, residenti a Castelsangiovanni. I due hanno ammesso le loro responsabilità, ma del bottino non c’era più nessuna traccia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE