Piacenza

Da Kiss a Capitan America: tutti alla Dirty Run, la corsa piu’ “sporca” della provincia

9 luglio 2016

run25

Circa 400 persone hanno partecipato alla seconda edizione della Dirty Run- la corsa più sporca della nostra provincia- organizzata dall’Associazione Fanghiglia con uno scopo benefico. La corsa ad ostacoli da 10 chilometri si è svolta questo pomeriggio tra il parco di Montecucco e il parco della Galleana. Molti dei partecipanti hanno deciso di correre travestiti da personaggi famosi come i Kiss e Capitan America, ma anche agghindandosi con gonnellino hawaiano e kilt.
“Il ricavato della gara non competitiva sarà destinato alla Onlus Il Bruko che opera nell’ospedale di Piacenza- ha detto Chiara Peveri, presidente dell’Associazione- ma anche agli alluvionati del nostro territorio”.
Tra le squadre che hanno corso la Dirty Run anche quella formata dai volontari della Casa di Iris (a cui non è stata fatta pagare la quota di partecipazione).
La Dirty Run si è aperta con una mini gara dedicata ai più piccoli che si sono cimentati con fango, acqua e percorsi ad ostacoli tra corde, tubi e cumuli di paglia da superare.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Foto Gallery Piacenza

NOTIZIE CORRELATE