Piacenza

Gestione fondi dal Qatar: indagati 4 membri della comunità islamica di Piacenza

19 luglio 2016

ramadan 1-800

Quattro membri della Comunità islamica piacentina devono rispondere di appropriazione indebita aggravata in concorso. Sono stati iscritti dalla procura di Piacenza nel registro degli indagati per “la gestione economica di cospicui fondi provenienti dal Qatar dal 2010 al 2014 poi girati, almeno in parte, e con bonifici senza causale, ad altri centri”. Tutto è nato da un esposto che un gruppo di ex soci dell’associazione islamica ha presentato in marzo supportato da documenti ora al vaglio dei carabinieri coordinati dal Pm Roberto Fontana. “Vorrei capire – aveva detto Yassine Baradai, direttore del centro, su che basi queste persone sostengono la loro tesi, la Guardia di finanza ha fatto diversi controlli e per loro tutti i bonifici e i movimenti sono regolari”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE