Piacenza

Ricatta la ex fidanzata con un filmato “hard”, 35enne arrestato per estorsione

20 luglio 2016

soldi

Un uomo avrebbe ricattato la sua ex fidanzata chiedendole cinquecento euro in cambio di un filmato “hard”, che aveva girato con lei grazie al telefonino. “Se non paghi il filmato finirai sulla rete e tutti potranno vederti” avrebbe detto l’individuo alla malcapitata. La donna non ha però ceduto al ricatto e si è rivolta alla polizia municipale che alla fine di rapidi accertamenti ha “incastrato” il presunto ricattatore e lo ha arrestato con l’accusa di estorsione. L’uomo sentito dagli agenti della sezione di polizia giudiziaria della municipale si è giustificato dicendo che quei cinquecento erano soldi suoi, perché la donna era in debito con lui. Così dal momento che la donna non avrebbe ripianato un debito passato, l’uomo avrebbe deciso di usare sistemi sbrigativi.

Il fatto è avvenuto alla fine della scorsa settimana, ma è stato reso noto ieri. Protagonisti dell’episodio un dipendente dell’Asl della nostra città, un piacentino di 35 anni. La vittima, un piacentina di 32 anni, anche lei residente in città.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE